Mix Of The Week:

JACKMASTER
09 February 2016

Mix Of The Week: JACKMASTER

Dai magazzini abbandonati di Glasgow a uno dei più autorevoli esponenti della nuova house music e della musica elettronica britannica. Jack Revill, in arte Jackmaster fin dai suoi inizi ha assunto come credo artistico l’eclettismo e l’imprevedibilità: “Quando penso alla musica non lo faccio in termini di genere, ma al grado di energia che è capace di sprigionare”. La strategia si è rivelata assolutamente vincente; nelle sue esibizioni infatti, all’interno delle basi e gli elementi più moderni della musica techno e house, entrano con prepotenza delle vere e proprie gemme risalenti alla migliore tradizione della musica disco e dance. La fama di grande “performer” l’ha portato a esibirsi nei migliori club mondiali, dalla natia Glasgow a New York, dal Berghain di Berlino al Fabric di Londra.

Ma Jackmaster non è solo un fenomeno della consolle, è anche un abile imprenditore musicale. E’ co-fondatore di Numbers, un’attività che si è sviluppata come club ed etichetta discografica, arrivando a produrre superstar dell’elettronica come Jamie XX, SBTRKT, Hudson Mohawke, Rustie, persino la nostra leggenda nazionale Lory D.